Quando cantai "Meglio senza di te" a Non Solo Cantautori

Molti anni fa, avevo circa 25 anni, scrissi di getto questa canzone dal titolo Meglio senza di te. La scrissi perché come al solito ero in crisi per la strana piega che aveva preso il rapporto che avevo con quella che era la mia fidanzata del momento.

Quando, per fortuna, si possiede la capacità cognitiva di riuscire a modellare la musica e quindi a scrivere una canzone, riascoltandole a distanza di tempo si comprende che i rapporti sono essenziali per vivere la vita e condividerla ma spesso ci lasciamo andare in situazioni che, forse, sarebbe meglio evitare sul nascere.

"Meglio senza di te" parla proprio di questo. E' la storia di un uomo che, liberato da qual legame asfissiante, torna a vivere per ricominciare ad amare.

Ho suonato questa canzone il 14 Aprile 2019 al Bibendum, un locale molto intimo nel centro storico di Napoli, in occasione della rassegna Non Solo Cantautori organizzata dai due Valerio, Ruotolo e Polito.

A loro va un eterno grazie per la passione profusa nella musica ed il disperato tentativo di portare nei locali di Napoli la Musica d'Autore.


Live di "Meglio senza di te" al Non Solo Cantautori